My Radio store > News > Blog > Audio branding: la nuova era del marketing

Audio branding: la nuova era del marketing

Per audio branding si intende un percorso di comunicazione, advertising e marketing. Un metodo che utilizza suoni o musiche per indurre l’identificazione univoca dell’origine commerciale di un prodotto o di un servizio.

Una nuova necessità per la shopping experience

Comunicare è un’attività naturale ed imprescindibile per l’uomo e, nell’era digitale, farlo attraverso immagini e parole non basta.

Ciò che il consumatore medio cerca oggi è un’esperienza che lo coinvolga a 360°.

Il marketing esperienziale ci insegna che il coinvolgimento dei 5 sensi sta alla base di un’adeguata strategia commerciale per un brand.

Pensiamo a Mc’Donalds, a Intel, al leone della Metro Goldwin Meyer, alla suoneria Nokia, al momento in cui accendiamo un Mac; a ciascuno di questi marchi siamo in grado si associare un suono preciso. Si tratta semplicemente del risultato di un buon lavoro di audio branding.

Memorizzazione immediata e fidelizzazione

L’audio branding permette di estendere la memorizzazione rispetto al tradizionale visual branding, che poggia unicamente sulle immagini.

Quando ascoltiamo il jingle di Canale5, ci aspettiamo la sua fine, quando sentiamo il suo inizio. Lo riconosciamo perfettamente, anche se ci troviamo in una stanza diversa, sappiamo che la tv è sintonizzata su quel canale.

Il cervello umano reagisce più prontamente agli stimoli sonori di quanto non faccia con quelli visivi. Dopotutto la vista è il primo senso che si sviluppa nella crescita di un nuovo essere vivente: ascoltiamo suoni e rumori fin da prima di nascere, nel grembo materno.

Utilizzare il suono in modo strategico può fare la differenza nel posizionamento di un brand, di un prodotto o di un servizio, perché crea un elemento di richiamo che, associato immediatamente al marchio, lo distingue dai competitors, crea familiarità e fidelizza il cliente.

Fare audio branding con i comunicati radio in store

Per fare audio branding, My Radio Store offre la possibilità di realizzare dei comunicati radio, che alternandosi ai brani selezionati della radio in store, costituiscono un mezzo per generare la call to action.

Nella creazione dei comunicati della radio in store, il team di My Radio Store ripensa ai suoni in maniera strategica e mettendoli al servizio della brand identity. Le qualità che devono contraddistinguere questi comunicati sono: unicità, memorabilità, e pertinenza alla mission del brand.

Ad ogni figura professionale uno step di creazione

A seconda della categoria in cui il marchio rientra (GDO, Luxury & Fashion, Wellness & Beauty, Food & Beverage, Hotels ecc.), si procede alla realizzazione di un comunicato radio. Esso mira innanzitutto all’identificazione del brand (spot di 2-3 secondi) e, se richiesto, alla comunicazione di informazioni o promozioni.

Si tratta di un processo che richiede l’intervento di diversi membri del team My Radio.

La comunicazione tra l’Ufficio Marketing del brand e i copy di My Radio dà il via al progetto. Intervengono poi le figure degli attori, doppiatori, o speaker che danno voce e personalità ai claims del marchio e il Sound Designer si occupa della registrazione e montaggio dell’audio branding. Infine il Consulente di Programmazione definisce la frequenza e le fasce orarie in cui è opportuno riprodurre gli audio.

A questi step tecnici precede una scrupolosa analisi dell’identità del marchio, della sua mission, e delle tipologie di consumatori a cui è rivolto il suo prodotto o servizio.

Radio in store e audio branding

L’audio branding rientra dunque nello studio che i Sound Designers di My Radio compiono per realizzare la perfetta colonna sonora del brand e, agendo in sinergia con essa, mira al consolidamento dell’identità del marchio.

Si tratta certamente una disciplina giovane, specialmente in Italia, ma che gli specializzati in materia di marketing, prevedono diverrà nei prossimi anni irrinunciabile per tutti i brand che vogliano rafforzare e definire la propria identity, fidelizzare i propri clienti e, ovviamente, vendere di più.

CONDIVIDI SU:
[wp_social_sharing social_options=’facebook,twitter,googleplus,linkedin’ icon_order=’f,t,g,l’ show_icons=’1′ before_button_text=” text_position=” social_image=”]